Un rasoio USB

Alla presentazione del primo iMac nel 1998 la Apple venne criticata severamente per aver deciso di utilizzare solo porte USB per connettere il computer alle periferiche esterne, eliminando in un solo colpo tutte le altre porte di connessione obsolete (oltre che il floppy disk).

Il mondo del PC [1] fece notare che loro, come al solito, avrebbero continuato a supportare le porte di connessione standard, per permettere all’utente di usare tutte le periferiche in suo possesso. Glissando sul fatto che fosse poi compito del produttore dell’hardware fornire il supporto e i driver affinché la periferica continuasse ad essere effettivamente usabile con il PC.

Oggi se si inserisce una chiavetta USB in un Mac questo la monta sul Desktop senza fare una piega. Su un PC inizia a installare qualche nuovo driver e solo dopo un po’, se tutto va bene, permette finalmente di usarla. E guai a collegare la stampante (USB) ad un PC prima di aver installato i driver relativi.

E comunque sui PC non ci sono più da tempo la porta seriale o quella parallela o il lettore di floppy disk. E le vecchie periferiche, anche se perfettamente funzionanti, non possono più essere usate.

Però ormai la porta USB è così diffusa da essere inserita anche sui rasoi.

Chissà chi sa vedere meglio oltre l’orizzonte.


[1] Uso qui per brevità il termine PC per indicare in generale un computer con Windows anche se a rigore il termine PC indica il computer personale, indipendentemente dal software che vi gira sopra.

Advertisements
Tagged with: , ,
Pubblicato su hardware

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o su qualunque altro elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Follow MelaBit on WordPress.com
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: