Setacciare a blocchi

L’algoritmo del Crivello di Eratostene è stato implementato in almeno 103 linguaggi diversi, alcuni decisamente curiosi o esoterici. Chi ha mai sentito parlare di AutoIt, Bracmat, M4, Nimrod o zkl?

Manca una implementazione in Blockly, un linguaggio di generazione di codice visuale a blocchi.

Blockly è stato sviluppato da Google e deriva da Scratch, StarLogo TNG e SNAP!, linguaggi di programmazione didattici rivolti soprattutto ai programmatori più giovani, e anche da AppInventor, un linguaggio più avanzato con cui si possono sviluppare applicazioni per Android.

Blockly non è però un linguaggio di programmazione vero e proprio, ma è piuttosto
“un editor visuale che traduce programmi creati mettendo insieme blocchi standard nel corrispondente codice JavaScript, Python, Dart e altri”.

Nonostante queste limitazioni, una mezz’oretta di lavoro basta per sviluppare una versione in Blockly dell’algoritmo del Crivello di Eratostene (purtroppo il codice in JavaScript e Python generato automaticamente non è un granché).

Algoritmo del Crivello di Eratostene in Blockly.

Algoritmo del Crivello di Eratostene in Blockly.

Chissà se vale la pena aggiungere questa implementazione del Crivello alle 103 precedenti…

Annunci
Tagged with: , , , , ,
Pubblicato su programmazione
3 comments on “Setacciare a blocchi
  1. Giovanni ha detto:

    Grazie per questa serie di articoli, li ho trovati molto interessanti. A tempo perso mi diletto con Python e i suoi articoli mi hanno dato spunto per scoprire cose nuove.
    Dato che ho vinto la mia pigrizia nel commentare ne approfitto per sottoscrivere in pieno quello che lei ha scritto in un precedente post sulla Lim a scuola, l’esperienza di sua moglie è identica alla mia (credo di aver riconosciuto anche il software…).
    Saluti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o su qualunque altro elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Follow MelaBit on WordPress.com
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: