Installare Java senza Ask sul Mac

Il motore di ricerca Ask.com è ben conosciuto dagli utenti di Windows. La sua famigerata toolbar viene aggiunta in modo più o meno subdolo al browser di default nel corso dell’installazione di svariate applicazioni più o meno “free” per Windows. Un vero guaio, dato che riuscire a disinstallare non è per niente un gioco da ragazzi.

Fra le tante applicazioni di sviluppatori più o meno indipendenti infestate da questo adware, spicca da parecchio tempo Java per Windows di Oracle, una delle maggiori aziende di software a livello mondiale. Francamente non capisco perché una grande azienda come Oracle debba ricorrere a certi mezzucci.

Sarò forse un segno dei tempi, ma ora anche l’installatore dell’ultima versione di Java per il Mac, Java 8 Update 40, contiene la toolbar di Ask.com.

Si può facilmente evitare di rischiare di installarla sul proprio Mac. Basta non utilizzare la pagina standard di download di Java, che seleziona automaticamente la versione compatibile con il sistema operativo in uso e installa il solo runtime di Java, detto Java JRE, cioè la piattaforma software che consente di eseguire i programmi in Java.

Al posto del Java JRE bisogna invece installare il Java Development Kit, Java JDK, uno strumento softwre che permette non solo di eseguire ma anche di sviluppare applicazioni in Java. Non ci si può sbagliare, nella pagina di download del JDK c’è solo una versione per OS X (il titolo della pagina in questione è “Java SE Development Kit 8 Downloads”; se il link cambiasse nel corso del tempo, potrà essere facilmente ritrovata tramite il solito Google).

Probabilmente Oracle non ha ritenuto conveniente inserire la toolbar di Ask.com in uno strumento rivolto ad un pubblico ristretto e specializzato come quello degli sviluppatori Java. L’unico svantaggio è quello di dover scaricare 220 MB invece dei soli 60 MB del JRE. Ma con i dischi attuali questo dovrebbe essere l’ultimo dei problemi.

Annunci
Tagged with: , , ,
Pubblicato su software
6 comments on “Installare Java senza Ask sul Mac
    • Sabino Maggi ha detto:

      Il link è veramente molto interessante, grazie della segnalazione!

      Purtroppo temo che il target della spiegazione non sia esattamente l’utente medio, che dopo qualche riga si annoia e smette di leggere. Del resto li vedrai anche tu i computer di colleghi ed amici: infestati da toolbar di tutti i tipi, che li rallentano e li portano ad usare motori di ricerca improbabili, senza che nessuno si renda veramente conto di cosa sia successo.

      Tutto sommato secondo me è più pratico usare il JDK ed evitare problemi alla radice. 😉

      Tanto più se, come mette in evidenza il post che hai citato, anche se nel corso dell’installazione di Java “standard” ci si ricorda di deselezionare l’opzione relativa alla toolbar di Ask, una parte del programma di installazione (lo Sponsors.framework) viene comunque installato in ~/Library/Application Support, pronto a fare il suo sporco lavoro.

      Mi piace

    • Sabino Maggi ha detto:

      Per quanto riguarda Java, condivido. Purtroppo ci sono parecchi programmi che mi interessano che usano Java, su tutti Molecular Workbench e NetLogo, o quella che per me è una new entry, RedPen.
      Per fortuna alcuni stanno lentamente passando ad HTML5.

      Mi piace

      • kOoLiNuS ha detto:

        Ci sarebbe da provare in prima persona il metodo descritto… sono sicuro che presto in ufficio avrò l’occasione di farlo.

        Certo che è noioso dover cominciare a preoccuparsi ogni volta che si clicca su qualcosa ANCHE su Mac…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o su qualunque altro elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Follow MelaBit on WordPress.com
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: