Camembert elettrico

(Gong, The Isle Of Everywhere. Tratto dall’album You, 1974)

Hello you Kookaburras,

I am not interested in endless surgical operations and in fact it has come as a relief to know that the end is in sight.
I am a great believer in “The Will of the Way Things Are” and I also believe that the time has come to stop resisting and denying and to surrender to the way it is.
I can only hope that during this journey, I have somehow contributed to the happiness in the lives of a few other fellow humans.
I believe I have done my best to heal, dear friends and that you have been enormously helpful in supporting me through this time.
So Thank you SO much for being there with me, for the Ocean of Love
and Now, importantly, Thankyou for starting the process of letting go of me, of mourning then transforming and celebrating this death coming up – this is how you can contribute, this would be a great gift from those emotionally and spiritually involved with me.
I love you and will be with you always – Daevidxxx –
Daevid Allen

(Non sono interessato a subire infinite operazioni chirurgiche e in fondo è un sollievo sapere che la fine è ormai in vista. Sono un grande sostenitore del motto “La volontà di come le cose sono” e credo inoltre che sia arrivato il momento di smettere di resistere e di negare e arrendersi a come deve andare. Posso solo sperare che nel corso di questo viaggio io abbia contribuito in qualche modo alla felicità nella vita di alcuni altri compagni umani. Credo di aver fatto tutto il possibile per guarire, cari amici, e che voi siate stati enormemente d’aiuto nel supportarmi durante questo periodo. Così, grazie molte per essere stati con me, per il vostro “Oceano d’Amore” ed ora, in modo ancora più importante, grazie per aver iniziato il processo di lasciarmi andare, di affrontare il cordoglio, trasformarlo e festeggire questa morte che sta arrivando. Questo è il modo in cui potete contribuire, questo sarebbe un enorme regalo per coloro che sono legati emotivamente e spiritualmente a me.)

Una volta, tanti anni fa, ho fatto ascoltare in radio la seconda parte di You per due volte di seguito. Non era un errore.

Grazie, Daevid, per la grande musica che ci hai regalato.

Advertisements
Tagged with:
Pubblicato su società
One comment on “Camembert elettrico
  1. frix ha detto:

    Mi unisco al tuo saluto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o su qualunque altro elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Follow MelaBit on WordPress.com
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: