Un baco nel Finder di OS X?

La settimana scorsa ho aggiornato i miei due iMac alla versione 10.10.4 di OS X e mi sono imbattuto in un baco del Finder che trovo piuttosto seccante: il Finder non aggiorna più immediatamente il contenuto delle cartelle!

L’aggiornamento automatico delle cartelle del Finder è stato introdotto (se non sbaglio) in OS X 10.6 ed è una di quelle funzioni apparentemente minori che, a mio modesto parere, contribuiscono a distinguere nettamente OS X da Windows.

Dopo l’aggiornamento a OS X 10.10.4, i nuovi file non compaiono più immediatamente nella cartella del Finder, nonostante siano presenti nella cartella e ben visibili dal Terminale. Al contrario, i file cancellati rimangono ancora ben visibili nel Finder, anche se il Terminale dimostra che sono stati cancellati.

Solo il Desktop sembra immune da questo baco e continua ad essere aggiornato immediatamente.

Me ne sono accorto compilando alcuni file LaTeX con TeXShop, ma il problema si presenta anche con altre applicazioni. L’unico mdo che ho trovato per forzare la comparsa dei nuovi file è quello di creare una nuova cartella nella finestra del Finder per poi cancellarla subito dopo.

Per dimostare in pratica quello che succede, creo una cartella contenente un solo file, test_bug.tex

Anche il Terminale mostra che nella cartella è presente soltanto questo file

$ ls -n
total 8
-rw-r--r--@ 1 501  20  1519  8 Lug 18:03 test_bug.tex

Apro TeXShop e compilo il file test_bug.tex, producendo un file pdf ed alcuni file ausiliari. Il contenuto della finestra mostrata dal Finder non cambia, mentre cambia la lista dei file mostrata dal Terminale

$ ls -n
total 128
-rw-r--r--@ 1 501  20      8  8 Lug 18:08 test_bug.aux
-rw-r--r--@ 1 501  20  28148  8 Lug 18:08 test_bug.log
-rw-r--r--@ 1 501  20  24029  8 Lug 18:08 test_bug.pdf
-rw-r--r--@ 1 501  20   2124  8 Lug 18:08 test_bug.synctex.gz
-rw-r--r--@ 1 501  20   1519  8 Lug 18:03 test_bug.tex

Se voglio visualizzare i nuovi file nel Finder devo creare una nuova cartella e poi cancellarla.


Analogamente, se cancello qualche file con l’applicazione che li ha generati (come è possibile fare per i file ausiliari generati da TeXShop), questi rimangono ancora visibili nel Finder, mentre il Terminale mostra che sono stati correttamente rimossi dalla cartella. Provando a cancellare dal Finder uno di questi file “fantasma”,

ottengo un messaggio di errore che mi informa che l’operazione non può essere completata, perché il file non esiste.

Ad aumentare la confusone, a volte il Finder sembra comportarsi come prima e aggiorna immediatamente la finestra contenente i file cancellati. Purtroppo, per quanto ci abbia provato, non sono riuscito a capire da cosa dipenda l’uno o l’altro comportamento.

Cercando informazioni in rete mi sono reso conto che il problema sembra essere presente da tempo in OS X e che ci sono diverse strategie per superarlo o almeno per attenuarne gli effetti. Ce ne sarà almeno una che funziona con la versione corrente di OS X?

Annunci
Tagged with: , ,
Pubblicato su software
5 comments on “Un baco nel Finder di OS X?
  1. kOoLiNuS ha detto:

    Di una cosa del genere ne avevo letto per una delle minor release precedenti … ma proprio non riesco a focalizzare. Magari più tardi indago a fondo.

    (ricordo vagamente una soluzione tra il cancellare le preferenze del finder e/o iCloud … ma devo verificare)

    Mi piace

  2. frix ha detto:

    Anche con ML mi capitava che qualche file appena salvato non fosse visibile sul desktop mentre lo era se aprivo un folder qualsiasi oppure se lo cercavo, ad. es, attraverso il percorso di salvataggio di un file.

    Nei miei mac non riscontro quanto segnali nel post.
    Sei sicuro che il caldo non faccia un po’ battere i coperchi ai mac?

    Il mio si rallenta, ogni tanto.
    Ad es. capita (è appena successo) che Mail non carichi le email e quindi resti tutto vuoto. Se forzo l’uscita e lo rilancio va tutto a posto.

    Mi piace

  3. Paoloo ha detto:

    Celldown 0.2 è prossimo all’uscita.

    Stay tuned.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o su qualunque altro elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Follow MelaBit on WordPress.com
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: