La spremuta al tempo di internet

Avete voglia di una bella spremuta di frutta o di verdura? Che problema c’è? Prendete quello che avete nel frigo, lo lavate, lo sbucciate, lo mettete nello spremitore (o nell’estrattore), cinque minuti ed ecco pronta la vostra spremuta.

Troppo fastidioso?

Vi piacerebbe avere una macchinetta che schiaccia ben bene un sacchetto preconfezionato di frutta e di verdura mista e prepara in pochi secondi una bella spremuta, senza dover lavare o mettere a posto niente? Vi piacerebbe anche che la macchinetta ordinasse una nuova scorta di sacchetti via internet, in modo da non rimanere mai senza?

Juicero, la macchinetta in questione, esiste veramente e qualcuno, non molti in verità, ha tirato fuori centinaia di dollari per assicurarsene una. Prima 700, poi 400. Diventati alla fine solo 200, perché qualcuno aveva scoperto che i sacchetti di frutta e verdura mista, che costavano dai 5 agli 8 dollari ciascuno, potevano essere spremuti tranquillamente a mano, senza bisogno della costosissima macchinetta e dei suoi “400 componenti”, alcuni dei quali prodotti, a detta del costruttore, con “alluminio speciale per aeronautica”.

Pochi mesi ed è crollato tutto. Addio Juicero, ci hai provato. Ma anche ai tempi di internet, per truffare ci vuole la classe di un principe.

Annunci
Tagged with:
Pubblicato su hardware

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informativa
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o su qualunque altro elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
Follow MelaBit on WordPress.com
Categorie
Archivi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: